Auguri vivissimi di un Santo Natale!

“Nascesse pure Gesù mille volte a Betlemme, a nulla mi vale se non nasce in me!”.
Questa è l’autentica celebrazione del Natale, come suggeriva alcuni secoli fa il mistico tedesco Angelo Silesio.

Per noi il Natale significa proprio questo: la venuta di Dio in mezzo a noi in un povero, debole, fragile bambino di Betlemme. È il grande mistero della fede cristiana: Dio fatto uomo, Dio in mezzo a noi.

Ecco il Vangelo: Dio ci ha amati a tal punto da diventare ciò che noi siamo, perché noi diventiamo ciò che Lui è.

Porgo a tutti l’augurio di intensificare la preghiera e la festa.

Il Direttore degli Studi e i Docenti