Mons. Gianotti Presidente del Comitato CEI per gli studi superiori di teologia e scienze religiose

Il Moderatore del nostro ISSR, S.E. Mons. Daniele Gianotti, Vescovo di Crema, è stato nominato Presidente del Comitato della Conferenza Episcopale Italiana per gli studi superiori di teologia e di scienze religiose.

Secondo quanto stabilisce il Regolamento, “è compito del Comitato: a) stabilire i requisiti per il riconoscimento degli istituti abilitati a rilasciare i titoli di qualificazione […] e approvare la richiesta dei medesimi di inserimento nell’apposito elenco; b) fissare i criteri per la pianificazione degli Istituti e delle Facoltà in Italia con particolare attenzione alla distribuzione delle specializzazioni, verificare i requisiti strutturali e programmatici in ordine alla loro istituzione, e promuoverne il coordinamento, trasmettendo alla Presidenza della CEI il proprio parere motivato; c) verificare al compimento di ogni quinquennio il regolare funzionamento degli Istituti e delle Facoltà, trasmettendo alla Presidenza della CEI osservazioni e conclusioni al riguardo; d) esaminare le richieste di finanziamento dei progetti di ricerca presentati dalle Facoltà, sui quali presentare alla Presidenza della CEI il proprio parere motivato, e verificarne l’attuazione; e) promuovere iniziative di studio idonee ad approfondire l’identità degli Istituti e delle Facoltà, a incrementarne lo sviluppo e a favorirne l’inserimento nella vita delle Chiese particolari; f) svolgere, su mandato della Presidenza della CEI, altri compiti in ordine ai fini per i quali il Comitato è costituito”.

La responsabilità affidata a Mons. Gianotti è, dunque, di grande importanza per la Chiesa italiana: Docenti, Studenti e Collaboratori dell’ISSR formulano i loro più cordiali auguri al Moderatore, perché possa svolgere con efficacia e serenità questo nuovo compito.